Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano

Parco Museo Quinto Martini

A 20 chilometri da Firenze, a tre dalla Villa Medicea di Poggio a Caiano, ai piedi delle ultime propaggini del Monte Albano, tra le belle colline carmignanesi, in un grande spazio urbanisticamente inserito nell'abitato di Seano e nella natura, progettato dall'architetto Ettore Chelazzi e realizzato dall'Amministrazione Comunale di Carmignano con l'apporto dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Firenze, si trova il Parco-Museo, dove sono state sistemate 36 opere in bronzo, ad affermare l'evoluzione di un sessantennio di lavoro dello scultore Quinto Martini.
Vivono in questo incantevole spazio le sculture donate dall'artista a testimonianza del suo amore al paese natale e alla sua gente. Non a caso Quinto Martini, nel suo breve intervento all'inaugurazione del Parco-Museo, il 22 maggio 1988, dichiaro' che dedicava le sue opere alle donne e agli uomini d'ogni paese.

"...il progetto del parco-museo di Seano e' un'iniziativa importante, forse al di la' di quanto i promotori stessi suppongono. In cosa consiste questo progetto? Nel creare uno spazio centrale e aperto, per attivita' diverse di tempo libero, uno spazio polisegnico, triangolazione di diverse funzioni sovrapposte, combinazione di materiali naturali ed artificiali, e animato da una sequenza di sculture donate da un artista toscano profondamente legato alla realta' locale. Ciascuno di questi elementi, preso a se', puo' ritrovarsi certamente in progetti, esperienze e realizzazioni fatte altrove; nel loro insieme, invece, essi configurano un caso esemplare, e forse persino alternativo rispetto alla pratica corrente.
(...) Il parco-museo diventa insomma uno di quegli spazi di aggregazione di gruppo dei quali la citta' contemporanea e' cosi' carente. (...) Il parco-museo di Seano e' realmente alternativo: perche' sperimenta valori inconsueti nella pratica della citta' speculativa, e costituisce a questo titolo un'anticipazione, sia pure parziale, di una citta' diversa..."
  • Via Pistoiese - Seano (Carmignano)

  • il museo e' sempre aperto

  • 055 8750232 (Ufficio Cultura - Comune di Carmignano)