Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano Agriturism in Tuscany - Italiano

Il Museo di San Marco

Vale la pena visitare il Museo di San Marco per la sua architettura unica al mondo. Il vecchio convento domenicao fu restaurato e allargato fino alla forma presente, su richiesta di Cosimo il Vecchio de' Medici, dal suo architetto preferito il Michelozzo (1396-1472). Questo edificio fu teatro della fervente attivita' religiosa, illuminato da personaggli come il Beato Angelico (1400-1450) e, piu' tardi, Gerolamo Savonarola.
Fra' Angelico era un monaco domenicao che piu' tardi divenne Priore del convento e che decoro' in perfetta sintonia con l'architettura della struttura, il chiostro e le celle dei fratelli del primo piano. Il museo offre ai visitatori un esempio di convento del 15° secolo perfettamente preservato, il suo progetto razionale e armonioso basato sulle idee del Brunelleschi.
Ogni cosa e' diseganta per coordinare e semplificare la vita monastica fare le mura, nel chiostro di quiete, cosi' come nella libreria piena di luce, uno dei piu' bei interni del Rinascimento. Dall'altra parte, il museo contiene anche i lavori di Fra' Angelico nella forma di affreschi interni e pannelli disposti nella grande casa carita' Il Museo contiene anche uno splendido affresco di Ghirlandaio rappresentante "L'ultima Cena" della fine del 15 secolo, e, nella prima libreria pubblica del Rinascimento, una collezione rara di manoscritti.

  • Piazza San Marco 3

  • Lunedi - Venerdi dalle 8.15 alle 13.50; Sabato e Domenica dalle 8.15 dalle 18.50

  • Euro 4,00

  • Sito

  • prenota

Indietro